budino fragole e vanigliaErano così rosse e profumate che non ho saputo resistere. Quest’anno la primavera è arrivata con almeno un mese di anticipo, ce lo dice in continuazione la tv e ce lo confermano le allergie, ma soprattutto il banco dell’ortofrutta già da un mesetto ha iniziato a esporre frutta e verdura tipicamente primaverili e soprattutto loro: le fragole! Nonostante sia molto scettica a comprarle “fuori tempo”, come sapete alle fragole non so proprio resistere e quest’anno, confesso, le prime -buonissime- le ho mangiate già a fine febbraio, ma quella è un’altra torta… Sabato, invece, spinta anche dalla curiosità di provare il famigerato agar agar (finalmente l’ho trovato!) ho deciso di buttarmi nella prova di un delizioso budino di fragole e vaniglia, rigorosamente fatto in casa, morbido, profumato e fragoloso come piace a me! Strawberry fields forever…

Leggi tutto…

Volevo realizzare qualcosa di semplice nella sua essenza che avesse un effetto festoso, luminoso e spumeggiante da servire come dessert al cenone di Capodanno per brindare all’arrivo dell’anno nuovo. E così, utilizzando uno stampo in silicone a forma di stella (silikomart), ho preparato un profumatissimo budino alla vaniglia che ho decorato con panna, granella di nocciole, codette di cioccolato e stelline di zucchero…  Leggi tutto…

Per il pranzo di Natale avevo in mente di preparare un dessert in tema e così ho pensato: cosa di più appropriato di uno splendido albero natalizio? Avendo oltretutto poco tempo a disposizione, nel pomeriggio della vigilia mi sono ricordata che qualche giorno prima avevo comprato al supermercato un nuovo budino “verde” al gusto di pistacchio per la mia mamma che ne va matta, e così riunendo le due idee, ispirata dalla mia formina in silicone a forma di alberello, ho creato un dolcetto decorato a dovere per l’occasione… Leggi tutto…