Tea-cupcake alla violetta

Tea-cupcake alla violetta 2014-07-07 5,0 stelle in base a 1 recensioni.

tea-cupcake alla violettaEhm ehm dove eravamo rimasti? Siamo arrivati a luglio e pensando a qualche ricetta in cantiere da provare e a quelle ancora da raccontare, mi sono venuti in mente questi deliziosi cupcake alla violetta che, dopotutto, non hanno temperature o stagioni preferite. Li ho preparati qualche settimana fa gustandoli con una tazza di tè Fauchon profumato alla violetta e fragoline di bosco. Sprigionano un aroma dolce e inebriante ed è bastato decorarli con un fiorellino di zucchero per renderli irresistibilmente eleganti. La ricetta per preparare l’impasto dei cupcake è la stessa di quelli alla vaniglia con l’aggiunta dell’aroma di violetta, la quale è molto delicata e si abbina meglio con i sapori gentili. Con i cupcake non riesco a smettere e sono felice così.

 

PREPARIAMO I CUPCAKE

Ingredienti (per circa 12):

 

80 gr di burro, a temperatura ambiente

175 gr di zucchero semolato

1 uovo a temperatura ambiente

1 cucchiaino abbondante di estratto naturale di vaniglia (oppure 2 bustine di vanillina oppure semi di un baccello di vaniglia)

1 cucchiaino di aroma alimentare alla violetta o 4/5 gocce

190 gr di farina 00

1/2 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

150 gr di latte

Accendere il forno a 180° e preparare la teglia per i cupcake foderandola con dei pirottini di carta oppure imburrarla e cospargerla di farina.

In una ciotola setacciare tutti gli ingredienti secchi: la farina, il lievito e il sale con l’ausilio di una frusta amalgamando il tutto.

In una caraffina preparare il latte, sciogliervi all’interno la bustina di vanillina (oppure l’estratto naturale di vaniglia) e mescolare fino a renderlo profumato e aggiungere l’aroma alla violetta. Tenere da parte.

In un’altra ciotola cremare il burro con lo zucchero con l’aiuto di un frullino elettrico o con un robot da cucina. Aggiungere l’uovo e iniziare ad unire alternativamente il mix di farina e il latte, iniziando e terminando con la farina (farina-latte-farina-latte-farina).

Quando gli ingredienti si saranno tutti ben amalgamati e l’impasto risulterà liscio, procedere al riempimento dei pirottini nella teglia per circa 2/3 del loro volume.

Infornare la teglia nel forno pre-riscaldato e cuocere per circa 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti!).  A cottura ultimata, estrarre la teglia dal forno e lasciarla raffreddare qualche minuto prima di estrarre i cupcake.

Io li ho serviti in tazzine in silicone carinissime.

 

PREPARIAMO IL FROSTING AL PHILADELPHIA (aromatizzato alla violetta)

2 panetti di formaggio Philadelphia ben freddi di frigorifero (attenzione a non usare il formato in vaschetta perchè il risultato finale è troppo liquido!)

80 gr di burro freddo di frigorifero

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 goccia di aroma alla violetta (non esagerare!)

125 gr di zucchero a velo

Far ammorbidire il burro fino a che diventi spumoso. Aggiungere i panetti di Philadelphia aria, e aggiungo poco per volta il Philadelphia e mescolare bene. Aggiungere l’estratto di vaniglia e una goccia di aroma alla violetta. Infine aggiungere lo zucchero a velo.

 DSCN3375

E questo è il tè con cui li ho gustati…

Tè Fauchon alla violetta e fragoline di bosco

Tè Fauchon alla violetta e fragoline di bosco2




     


Articoli simili:
Biscotti al burro -home made-
Frullato di fragole
Red velvet cupcakes
Biscottini da tè viennesi
Budino di fragole e vaniglia



LASCIA UN MESSAGGIO