Buttermilk Scones

Buttermilk Scones 2014-02-21 5,0 stelle in base a 1 recensioni.
buttermilk scones panna e confettura biologica di fragoleHo assaggiato per la prima volta questi panetti strepitosi a Dublino. Di origini scozzesi, qualcuno mi ha detto che da quelle parti sono davvero eccezionali, tuttavia posso garantirvi che quelli che ho mangiato in Irlanda da Queen of Tarts mi hanno davvero conquistata! Ammetto che ne avevo già sentito parlare, ma fino ad allora li avevo del tutto ignorati. Se non li si ha mai assaggiati non è facile farsene un’idea. A vederli sembrano delle piccole brioche, ma in realtà basta romperne un pezzetto per capire subito che la loro consistenza è quasi una frolla. Non sono troppo dolci e per questo il must della degustazione è insieme a panna, burro e confettura di fragole (confermo!) con accanto una tazza di tè.  Sono riuscita a farli male per ben due volte prima di questo post… al terzo instancabile tentativo il merito è da attribuire alla ricetta giusta che, prima di rassegnarmi, ho trovato in questo blog e riporto più o meno testualmente con l’eccezione di qualche piccolo cambiamento apportato in corso d’opera. Da provare assolutamente!
Una nota importante riguarda il latticello, che non essendo facile da reperire nei nostri supermercati, ho fatto in casa. Con una piccola ricerca, infatti, ho scoperto che per prepararlo bastano latte (mezzo bicchiere), yogurt bianco (mezzo bicchiere) e l’aggiunta di qualche goccia di limone. Mescolare gli ingredienti insieme e lasciar riposare il composto per una decina di minuti prima di utilizzarlo nella ricetta. Davvero semplice!
Porzioni: 10/12
Ingredienti:
  • 225 gr di farina autolievitante (oppure farina 00 + 2 cucchiaini di lievito)
  • 75 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 pizzico di sale
  • 40 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di latticello (2 tablespoons)
Procedimento:
  1. In una ciotola capiente lavorare con la punta delle dita la farina insieme al burro tagliato a pezzetti fino ad ottenere un composto bricioloso.
  2. Aggiungete lo zucchero e mescolate.
  3. In un recipiente a parte sbattete un uovo con il latticello.
  4. Aggiungeteli poco alla volta alla farina e continuate a lavorare il tutto fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati tra di loro.
  5. L’impasto deve essere morbido, ma non appiccicoso (se vi sembra troppo asciutto, aggiungete un cucchiaino di latticello per volta) oppure se troppo liquido aggiungete poca farina.
  6. Formate una palla e stendetela con il mattarello a uno spessore di 2,5/3 cm.
  7. E’ importante non stendere al di sotto di questa altezza per la buona riuscita degli scones.
  8. Tagliate dei cerchi di circa 5 cm di diametro, aiutandovi con un coppapasta.
  9. Disponete gli scones su una teglia imburrata e infarinata (oppure su un foglio di carta da forno) e spennellateli con un pochino di latticello, poi spolverateli leggermente di farina.
  10. Infornateli a 220°C per circa 10 minuti, o fino a quando non sono ben cresciuti e dorati, poi metteteli a raffreddare su una gratella.
  11. Gustateli tiepidi con una tazza di tè, spalmati di burro e marmellata.
  12. Potete congelare quelli che avanzano.

 

scones & tea

2014.02.06 2215.115 crebd5




     


Articoli simili:
Gingerbread Men
Biscotti al burro -home made-
Red velvet cupcakes
Biscottini da tè viennesi
Tea-cupcake alla violetta



LASCIA UN MESSAGGIO