Guacamole

Guacamole 2013-07-09 5,0 stelle in base a 1 recensioni.

guacamoleGustare qualcosa con le persone che ami cambia per sempre il tuo rapporto con quel cibo… se poi qualcuno lo prepara appositamente per te allora è molto probabile che lo adorerai. E’ nata così la mia passione per il guacamole. Lo avevo già mangiato altre volte, soprattutto all’estero l’avocado in cucina è molto diffuso, ma mai mi aveva conquistata come quella sera durante una cena in stile tex-mex con la mia famiglia americana, in cui ho avuto l’occasione di gustarlo in versione homemade. Da allora mi ero ripromessa di rifarlo anch’io, così ci ho provato ed è stato superlativo! Davvero facilissimo da preparare e un’ottima idea per l’aperitivo. Questa speciale salsa verde è fatta di ingredienti semplici, ma ha un gusto ricchissimo. Si mangia insieme alle tortilla chips o a i nachos che, almeno per questa volta, ho comprato. Ma è anche perfetto per condire burritos, tortillas, o piadine ripiene di pollo o altre carni.

Ingredienti:

– 2 avocado appena maturi

– 1 cucchiaio di cipolla rossa tritata

– 2 pomodori

– il succo di 2 lime

– sale q.b.

La preparazione è molto semplice, ma gli ingredienti dovranno essere di primissima qualità per l’ottimo sapore finale della salsa. A tal proposito direi che è fondamentale la scelta degli avocado: questi non devono essere troppo duri/acerbi, né troppo maturi. Nello sceglierli si può provare a premere leggermente sulla buccia con i polpastrelli. Gli avocado dovranno essere “appena maturi”, pena la riuscita del guacamole. Quindi tagliarli a metà e con l’aiuto di un cucchiaio ricavarne tutta la polpa. Durante questa operazione già vi accorgerete se gli avocado scelti saranno ottimi oppure no. La polpa all’interno è verde e soprattutto sarà morbidissima, quindi questa operazione dovrà risultare piuttosto semplice. Tritare una cipolla rossa e aggiungerne un cucchiaio alla polpa di avocado. Tagliare i pomodori a dadini e aggiungerli al composto. Infine unire il succo di due lime spremuti e un pizzico di sale. Mescolare il tutto e assaggiare la salsa, se manca qualcosa aggiustare le proporzioni degli ingredienti a piacere! Di solito il guacamole si serve freddo con abbondanti porzioni di nachos o di tortilla chips. Se nello scavare gli avocado siete riusciti a non rovinare il guscio potrete utilizzarli come coppette per servirvi il guacamole. Non trovate che siano carinissime?

guacamole time

 guacamole




     


Articoli simili:



LASCIA UN MESSAGGIO