Pancakes ai mirtilli

Pancakes ai mirtilli 2013-03-06 5,0 stelle in base a 2 recensioni.

Pancakes ai mirtilliOk lo ammetto con la colazione sono un po’ fissata, ma a questa ricetta sono particolarmente affezionata. Ho assaggiato per la prima volta i pancakes negli States, ormai molti anni fa, e sono sempre la mia colazione preferita durante i miei soggiorni americani. Così quando ho nostalgia di un viaggio oltreoceano, cerco almeno di non farmi mancare certe prelibatezze. Qualche giorno fa al supermercato ho trovato i mirtilli freschi e mi è venuto in mente Waterside Market, un posticino delizioso sull’isola di Martha’s Vineyard, dove ho avuto il privilegio di mangiare degli squisitissimi Blueberry Pancakes. Mentre ero ancora immersa in quel ricordo, i mirtilli erano già nel mio carrello per diventare parte della mia colazione la mattina seguente.

P.S. Lo sciroppo d’acero a casa non manca mai 😉

Ingredienti:

– 200 grammi circa di farina 00 (meglio se già miscelata con il lievito)

– 3 cucchiaini di lievito chimico in polvere (se non già presente nella farina)

– 1 uovo intero

– 250 ml di latte

– 1 cucchiaio abbondante di zucchero

– 1 noce di burro fuso (per l’impasto)

– mirtilli freschi

– 1 noce di burro (per la cottura).

Amalgamare in una terrina la farina con l’uovo, il lievito, lo zucchero, il latte e il burro fuso. Mescolare bene con l’aiuto di una frusta o di uno sbattitore elettrico per ottenere un composto omogeneo senza grumi. Alla fine aggiungere i mirtilli nel composto.

impasto pancakes e mirtilli

Versare con un mestolo l’impasto in una padella, preriscaldata e oleata con pochissimo burro, a fuoco medio-alto e lasciar cuocere entrambi i lati (aspettare le bolle per girare). Servire i pancakes ancora caldi cosparsi di sciroppo d’acero -la mia versione preferita- cioccolato fuso oppure marmellata.




     


Articoli simili:



  1. Patrizia scrive:

    finalmente mi piace questo sito. Non ne ho visitati altri, ma credo che l’introduzione alla ricetta sia una tua prerogativa. Raccontare dei luoghi, delle sensazioni, che ti attiva il gusto anche se non mangi

LASCIA UN MESSAGGIO